L’energia del futuro nel polo di Cervaro – Via al progetto Sistemi Energetici sul biometano

L’energia del futuro nel polo di Cervaro – Via al progetto Sistemi Energetici sul biometano

Nel vecchio deposito Fs sta nascendo un polo tecnologico e dell’economia circolare di 50mila metri quadri da 180 posti di lavoro. Tra le prima attività pronte a partire, la manutenzione di “Gear box” e ingranaggi delle circa 10mila pale eoliche sul territorio. Sistemi Energetici dell’imprenditore Marcello Salvatori – tra i pionieri della ricerca energetica da fonti rinnovabili in Italia – vuole fare di Cervaro un laboratorio di ricerca e sviluppo dell’up-grading dal biogas al biometano. La Regione Puglia ci crede e approva un “Pia – piano integrato di agevolazioni” cofinanziato con un contributo del 50% destinati alle attività di ricerca e sviluppo. Sistemi Energetici collabora con LUM Enterprise – spin off dell’Università LUM.

Condividi questo post


"]